Passa ai contenuti principali

LA PAROLA A VOI - LA RECENSIONE DI BETTY



       LA PAROLA A VOI       

Fotografia di Betty Style YR

Non mi sono dimenticata della ormai, "nostra", rubrica, LA PAROLA A VOI, non mi sono dimenticata di pubblicarvi gli Album con le offerte valide fino all' 11 novembre e soprattutto non mi sono dimenticata del blog....semplicemente sono diventata ufficialmente CAPOGRUPPO e quindi mi sto ambientando in questa nuove veste. Le cose da imparare sono tante e riuscire a soddisfare le richieste di tutte le mie adorate ragazze, per una principiante, quale sono, non è facile e così sono stata costretta a trascurarvi un po'...spero possiate e soprattutto vogliate perdonarmi!!! Torno però più carica che mai e sempre più convinta della validità dei prodotti Yves Rocher e dell'ottimo rapporto qualità-prezzo degli stessi. Oggi, lascio però la parola a Betty che ci parla della Crema Fondamentale Giorno ANTI-AGE GLOBAL.
Betty, a te la parola:

" Oggi vi voglio parlare della Crema fondamentale giorno ANTI-AGE GLOBAL.
Yves Rocher e la Cosmétique Végétale hanno selezionato, tra le migliaia di piante presenti nel loro giardino botanico, l'Echinacea Angustifolia e, attraverso procedimenti unici di laboratorio, hanno sintetizzato la quintessenza naturale per il ringiovanimento e la protezione della nostra pelle. 
Proprio dalla lavorazione delle cellule dell'Echinacea Angustifolia nascono i prodotti della linea viso Anti-Age Global Yves Rocher.
Con la sua unica texture morbida, la Crema Fondamentale Giorno offre un comfort immediato e duraturo. Agisce sui principali segni di invecchiamento. Si assorbe rapidamente ed è un'ottima base per il trucco. Lascia la pelle setosa e vellutata e giorno dopo giorno la pelle è visibilmente più giovane: è protetta e rigenerata, le rughe si distendono, la pelle è visibilmente più soda e più densa. Idratata riacquista il suo splendore."

Mi pare di capire che questa crema sia quindi adatta alle persone sulla quarantina, proprio come me, per cominciare a combattere i primi segni del tempo che passa, no?? Grazie mille Betty del tuo contributo e ribadisco che, se c'è qualcuno, fra voi che mi leggete, che usa i prodotti e vuole mandarmi la propria recensione siete i benvenuti...vi ospito volentieri qua sul mio blog perchè, da quando faccio parte di questo meraviglioso mondo Yves Rocher ho capito che il solo passa parola fa miracoli...quindi, se volete, mandate le vostre recensioni a fabriziayrsavigliano@gmail.com e io sarò felice di pubblicarle.
Alla prossima e perdonate ancora la mia latitanza!!!

Commenti

Post popolari in questo blog

UN GRAMMO D' AMORE

Ho conosciuto Nadia circa 3 anni fa ... mese più mese meno, anzi, se non ricordo male era più o meno in questo periodo. Lei era a casa di una mia amica e cucinava per noi per dimostrarci la validità dei prodotti che, ai tempi vendeva. La ricordo ancora, camicia azzurra, jeans e grinta da vendere. La guardavo ammirata e spaventata allo stesso tempo. Di norma le persone sicure di sè mi spaventano e non amo i toni di voce quasi "aggressivi" ... Quanto ero lontana dalla verità non l'avrei scoperto se non anni dopo, cioè praticamente ora. Da quella prima volta siamo andate oltre, ho fatto cucinare Nadia a casa mia un paio di volte e sempre di più la mia "diffidenza" si affievoliva. Sono una persona "di pancia" ;-) io e "di pancia"sentivo che non dovevo fermarmi all'apparenza ma continuare ad andare oltre e così abbiamo organizzato cene coinvolgendo anche i mariti e i bimbi. Nulla di strano, un rapporto stava nascendo e provando a crescere. I…

COME HAI DETTO CHE TI CHIAMI?

...Fabrizia ;-)  eh sì, lo so che c'è di meglio. Lo so che chiamarsi Francesca, Barbara o Silvia è tutta un'altra cosa ma che ci posso fare. Nulla.... A parte gli scherzi e a parte il mio nome riflettevo anche sul fatto che i miei amici realizzano i loro sogni anche per me. Sì perchè sono sempre di più i miei amici che scrivono libri...io il mio ce l'ho lì, tranquillo tranquillo nel cassetto e non ha nessuna voglia di uscire e allora che faccio leggo i libri di Nadia, di Stella, di Redaz, di Max e della Simo... ehhhh la sciura Simo. Ne vogliamo parlà??? No perchè intanto lei e Toscana, di Pisa, se non erro e già questo fatto da solo ha il suo perchè. Io come tutti sanno sono Toscana inside sicchè ... poi lei, la mi fà ridere, ma proprio di gusto. Perchè è ironica, sfavillante e sprizza energia da ogni poro anche se c'ha la mia età e io, dopo una serata in piscina a far vasche a dorso sono sfrantecata tutta. E poi la Simo c'ha un blog, mica misero e porello come qu…

IL CAPPELLO COLOR PORPORA

"A tre anni Lei si guarda e vede una Regina.

A otto anni Lei si guarda e vede Cenerentola.

A quindici anni Lei si guarda e vede un brutto anatroccolo (<<Mamma non posso andare a scuola con questo aspetto qui>>).

A venti anni Lei si guarda e si vede "troppo grassa/troppo magra, con i capelli troppo lisci/troppo arricciati", ma decide che uscirà di casa lo stesso.

A trenta anni Lei si guarda e si vede "troppo grassa/troppo magra, troppo bassa/troppo alta, con i capelli troppo lisci/troppo arricciati" ma decide che non ha tempo di risistemarsi e che uscirà lo stesso.

A quaranta anni Lei si guarda e si vede "troppo grassa/troppo magra, troppo bassa/troppo alta, con i capelli troppo lisci/troppo arricciati" ma dice:
<<Almeno sono pulita!>>, ed esce di casa lo stesso.

A cinquanta anni Lei si guarda e si vede "esistere" e se ne va dovunque abbia voglia di andare.

A sessanta anni Lei si guarda e ricorda tutte le persone che non poss…